Campagna Nastro Rosa 2017 – LILT for women


Con il patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri e del Ministero della Salute
Tumore al seno: la LILT di Roma sale sul ring
#Mettiloko

In Italia l’anno scorso erano 692.955 le donne che avevano ricevuto una diagnosi di tumore alla mammella. Un esercito che grazie a cure e diagnosi precoce oggi non ha più la paura di un tempo.
Per ribadire il messaggio di non abbassare mai la guardia, la Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori dedica l’intero mese di ottobre alla promozione della prevenzione, tramite la 25esima edizione della Campagna Nastro Rosa che verrà presentata a Roma con una conferenza stampa il 29 ottobre alle ore 10,30 nella Sala Tempio di Adriano di Piazza di Pietra.
Testimonial di quest’anno è la showgirl Ilary Blasi, che ha prestato la sua immagine a titolo gratuito per ricordare al grande pubblico l’importanza di effettuare gli screening.



L’hashtag della Campagna 2017 sarà #Mettiloko, un invito alle donne a sottoporsi agli esami di diagnosi con la grinta che le contraddistingue.
“La LILT di Roma sale sul ring ogni giorno per combattere il killer numero uno delle donne”, afferma il dottor Roberto Morello, Presidente della Sezione provinciale di Roma della LILT. “Il calo della mortalità della neoplasia alla mammella (-1,3%) dagli anni ‘90 ad oggi non è solo merito della scienza. Le donne hanno dimostrato di essere capaci a mettere ko il tumore della mammella grazie all’interesse maggiore per i programmi di prevenzione. Serve però un servizio costante che sostenga le donne in questo match. Un aiuto da parte di Istituzioni e associazioni come la LILT che permetta loro di trovare servizi e risposte”.

Per il Nastro Rosa 2017 la Sezione Provinciale di Roma della LILT ha in programma un calendario di appuntamenti:

ECOGRAFIE E VISITE SENOLOGICHE
La LILT di Roma offre visite Specialistiche senologiche gratuite presso il Centro di Prevenzione di via Nomentana 303 per tutto il mese di ottobre. Per prenotarsi basta prendere un appuntamento con i medici volontari chiamando il numero 06.88817647 (orari 10.00-13.00 e 14.00-17.00) oppure chiamare o inviare un messaggio tramite whatsapp e telegram al numero 333.6073331 (attivo dalle 10.00-13.00 e 14.00-18.00).

GIORNATE AL PIO XI
Studentesse, insegnanti e mamme. Tutte sono chiamate a indossare i guantoni e stendere il cancro al seno con la prevenzione. Sabato 14 e domenica 15 ottobre, presso l’istituto Don Bosco “Pio XI” (via Umbertide, 11) la LILT di Roma offrirà visite senologiche ed ecografie gratuite sabato dalle 12.00 alle 16.00 e domenica dalle 11.00 alle 13.00.







MAMMOGRAFIA

Nel mese di ottobre e per tutto l’anno, le socie della LILT di Roma possono prenotare una mammografia tramite la linea dedicata presso l’IFO – Istituto Tumori Regina Elena di Roma. Basta chiamare il numero 0652665598 per fissare un appuntamento e presentarsi all’ambulatorio dell’ospedale in via Elio Chianesi, munite della richiesta del medico curante e il pagamento del ticket.
Sono numerose le convenzioni che la LILT di Roma ha attivato sul territorio, per maggiori informazioni è possibile consultare qui

Anche la LILT di Roma fa parte della rete regionale per la prevenzione oncologica ed invita tutte le donne ad aderire agli screening regionali, in particolare si fa portavoce dell’“Ottobre Rosa”, una campagna che la Regione Lazio rivolge a tutte le donne in età ccompresa tra i 45 e i 49 anni e tra i 70 e i 74 anni. Per prenotare chiamare il numero verde 8004050551.